Open House Milano: un weekend per (ri)scoprire il capoluogo lombardo


Open House Milano 2018

 

Open House Milano è l’appuntamento con l’architettura e il design del capoluogo lombardo, alla (ri)scoperta dei luoghi e degli spazi dall’incredibile valore artistico che normalmente non sono accessibili al pubblico. Sabato 5 e domenica 6 maggio sarà possibile accedere gratuitamente agli edifici pubblici e privati che aderiscono all’evento con il supporto di guide specializzate e volontarie che accompagneranno gli ospiti durante la visita. Dal sito dell’evento è possibile verificare la disponibilità di tour guidati ed effettuare, dove necessario, la relativa prenotazione.

Studio Piuarch a Open House
Studio Piuarch

Per omaggiare il patrimonio storico e culturale di Milano, OHM 2018 consente di tracciare percorsi di visita in ciascuno dei sei sestieri in cui la città era anticamente divisa – Porta Orientale, Romana, Ticinese, Vercellina, Nuova e Comasina; novità esclusiva dell’edizione 2018 della manifestazione è la presenza in programma di siti architettonici al di fuori dei confini amministrativi di Milano. Sono infatti presenti luoghi di interesse a Vigevano, dove sabato 5 maggio sarà possibile visitare, tra i tanti, anche Villa Crespi.

Tra le location milanesi ricordiamo il Museo del Novecento, accessibile gratuitamente in occasione della manifestazione, e il Brera Design Apartment nel caratteristico distretto di Brera; per godere della vista sulla città è possibile salire fino al Belvedere Jannacci al trentunesimo piano del grattacielo Pirelli oppure seguire il percorso Colonne dell’Arte che conduce al trentanovesimo piano di Palazzo Lombardia. A chi ama invece mantenere i piedi ben saldi al suolo consigliamo una passeggiata in zona Duomo per ammirare le bellezze architettoniche del Teatro dei Filodrammatici, realizzato sui disegni di Giuseppe Piermarini, e di Palazzo Clerici.

Anche Porta Garibaldi è protagonista di OHM 2018 con la Casa della Memoria, la cui costruzione è stata sostenuta dal Comune per fornire sede alle principali associazioni impegnate nel mantenere viva la memoria della Resistenza e della fondazione della Repubblica Italiana, e con l’orto fra i cortili dello Studio Piuarch. Un’ultima tappa obbligata per concludere il tour delle open houses meneghine è la sede di Warner Music Italia, situata al decimo e undicesimo piano di un moderno palazzo di Piazza Repubblica; sarà possibile vedere gli spazi riservati alle interviste, la sala riunioni e un incantevole terrazzo con vista sulla città al dodicesimo piano.

Warner Music Italia a Open House
Warner Music Italia

OHM fa parte di Open House Worldwide, il circuito di eventi che da Londra, dove è nato per volontà di Victoria Thornton, si è esteso in quattro continenti e ha coinvolto dal 1992 ad oggi 31 Paesi in tutto il mondo. In Italia la manifestazione è arrivata per la prima volta a Roma nel 2012.

What's Your Reaction?

Cute Cute
1
Cute
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
fun fun
2
fun
NERD NERD
0
NERD
hate hate
0
hate
omg omg
0
omg

One Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe piacerti anche:

Altro da: Mostre ed Eventi

Da non perdere

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
List
The Classic Internet Listicles
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format